/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Demand Response programs: US Cold Storage’s sustainability strategy

Programmi Demand Response: la strategia sostenibile di US Cold Storage

United States Cold Storage supporta la sostenibilità con i programmi DR di Enel X che offrono vantaggi economici e ambientali

15 anni fa United States Cold Storage ha aderito al programma Demand Response (DR) proposto da Enel X. L’azienda di celle frigorifere consuma una grande quantità di energia per la sua attività, quindi è un’ottima candidata per i programmi DR, tanto da estendere la partnership e includere oltre 20 siti in 7 programmi nazionali. L’adesione ai programmi DR permetterà di risparmiare energia nei periodi di minore attività senza rischi per il funzionamento delle apparecchiature di refrigerazione e un ritorno economico di 4 milioni di dollari. Inoltre, in quanto i programmi DR supportano la decarbonizzazione della rete, il progetto fa parte dell’impegno dell’azienda per la sostenibilità, che mira a eliminare completamente le emissioni di CO₂ entro il 2050.

Il cliente

United States Cold Storage è un'azienda leader nella logistica di celle frigorifere che offre alle aziende strutture innovative e servizi di logistica avanzata nel settore della catena del freddo. Fondata nel 1899, l'azienda ha il proprio quartier generale a Camden, nel New Jersey, con altre 43 sedi dislocate negli Stati Uniti continentali.

I vantaggi dell’accordo

La sfida di Enel X

US Cold Storage voleva attuare una strategia sostenibile di riduzione dei costi per la propria attività, che richiede grande consumo di energia, garantendo continuità operativa e, allo stesso tempo, riducendo le emissioni di anidride carbonica.
Enel X ha proposto l’adesione ai suoi programmi DR, che consistono nel pagamento per gli utenti che accettano di ridurre la loro domanda di energia della rete elettrica. Enel X propone un’ampia scelta di programmi che vanno incontro alle esigenze del cliente e la stessa US Cold Storage ha aderito a diversi programmi in diverse regioni degli Stati Uniti. Per ridurre il consumo energetico dell’azienda, ci si è concentrati principalmente sulla diminuzione del carico collegato alle apparecchiature di refrigerazione che, da sole, costituiscono circa il 70% del consumo, monitorando costantemente le temperature dei locali. 
Aderendo ai programmi DR di Enel X, US Cold Storage può beneficiare di ricavi che ammontano a 4 milioni di dollari e ridurre i consumi durante le ore di maggior carico della rete elettrica. Grazie all’esperienza e alla conoscenza del settore di cui dispone Enel X, il funzionamento delle celle frigorifere non è soggetto a rischi, con un impatto significativo sull’ambiente.
Enel X’s challenge