/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

factory powered by solar panels

Il ruolo dell’elettrificazione nella transizione energetica

Il passaggio dai combustibili fossili all'elettricità decarbonizzata per alimentare le nostre città può aiutare l'umanità a raggiungere le emissioni zero

Pubblicato il: 12 GENNAIO, 2022

L’elettrificazione è la chiave per la transizione energetica

La chiave per combattere il cambiamento climatico è decarbonizzare il nostro mix energetico, i nostri processi industriali, i nostri sistemi di trasporto e le nostre città. La decarbonizzazione è il processo di riduzione o azzeramento delle emissioni di gas serra eliminando gradualmente l'uso di combustibili fossili e passando a fonti di energia rinnovabili come la luce del sole, il vento e il calore geotermico. La chiave di questa transizione energetica, a sua volta, è l'elettrificazione alimentata da fonti rinnovabili, che può aiutare a fermare il riscaldamento globale rimuovendo i gas serra dall'atmosfera. Esempi di elettrificazione includono il passaggio ad auto e autobus elettrici e l’uso dell’energia elettrica al posto dei combustibili fossili per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici.
Electrification

Elettrificazione

Il processo che guida la transizione energetica per un mondo sostenibile

Anche le infrastrutture urbane intelligenti alimentate da elettricità pulita sono essenziali per ottenere emissioni zero, perché le città generano oltre il 70% di tutte le emissioni di carbonio, principalmente da edifici, energia e trasporti.

Che cos’è la transizione energetica e perché è importante?

What is electrification

Cosa vuol dire Elettrificazione

L’elettrificazione è il modo più efficiente per decarbonizzare il consumo finale di energia

La transizione energetica è un percorso per trasformare il settore energetico globale da un sistema basato sui combustibili fossili a un sistema a zero emissioni di carbonio entro il 2050, secondo l'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA). Al centro della transizione verso i sistemi di energia rinnovabile c'è la necessità di ridurre le emissioni di CO₂ legate all'energia per limitare il cambiamento climatico e mitigarne gli impatti. Una transizione energetica basata sulle energie rinnovabili è importante perché crea posti di lavoro e crescita economica, sostiene lo sviluppo sostenibile, migliora la salute riducendo l'inquinamento ed è tra le risposte più efficaci ai cambiamenti climatici, secondo IRENA.

La transizione energetica: processo e strategia

I responsabili politici, le comunità e le imprese di tutto il mondo devono adottare una strategia di transizione energetica perché l'umanità abbia successo nel contenere il riscaldamento globale nel limite di 1,5°C al di sopra dei livelli preindustriali. Un modo per accelerare la transizione energetica è applicare il modello di economia circolare ai nostri cicli di produzione e consumo, anche nel settore energetico. Ciò significa utilizzare fonti rinnovabili e piattaforme di condivisione come il Demand Response, in cui i consumatori di energia commerciali e industriali (C&I) aiutano a bilanciare la domanda e l'offerta sulla rete elettrica. Aziende come Enel X stanno giocando un ruolo chiave nella transizione energetica fornendo sistemi di generazione di energia rinnovabile a città e imprese di tutto il mondo.
Accelerating the energy transition

Accelerare la transizione energetica

Il passaggio a un’economia green comporta diversi fattori. Noi di Enel X ci assicuriamo che funzionino per tutti

Perché la transizione energetica è un processo lungo

Business Solutions

Business Solutions

Promuoviamo il progresso sostenibile, insieme

La transizione energetica è un processo lungo perché richiede l'armonizzazione tra i decisori politici e il settore privato: legislazione, finanziamenti e innovazione tecnologica devono andare di pari passo per trasformare in realtà l'elettrificazione dei trasporti e dell'industria. Per esempio, ci vorrà più di un decennio perché una flotta pulita di veicoli per passeggeri possa concretizzarsi completamente. I veicoli elettrici rappresenteranno circa il 67% delle vendite di veicoli privati ​​entro il 2030 e quasi l'80% entro il 2050. Inoltre, ci vorrà un aumento sostanziale delle risorse di energia pulita ad alta intensità di capitale (come vento, solare fotovoltaico e veicoli elettrici) perché il mondo si metta sulla buona strada per raggiungere le emissioni nette zero entro il 2050, secondo l'Agenzia internazionale per l'energia (IEA)
Nel suo Net Zero Emissions by 2050 Scenario, l'IEA stima che saranno sviluppatori, consumatori e finanziatori privati a dover effettuare circa il 70% degli investimenti in energia pulita nel prossimo decennio. Ciò significa anche migliorare l'accesso a finanziamenti a basso costo per nuovi progetti solari su scala industriale supportati da Accordi di acquisto di energia (Power Purchase Agreements - PPA) a lungo termine. Aziende come Enel X stanno facendo la propria parte offrendo ai clienti C&I una gamma di opzioni per implementare soluzioni di energia pulita.

Come può l’elettrificazione dare la spinta alla transizione energetica

L'elettrificazione alimentata da fonti rinnovabili è un'opportunità senza precedenti per favorire una transizione energetica pulita: è la strada per un sistema energetico conveniente, affidabile e a impatto zero. Per esempio, l'Unione europea ha intrapreso un percorso volto a raggiungere l'elettrificazione sia dal lato dell'offerta che da quello della domanda combinando i progressi tecnologici con gli investimenti sul clima sostenuti dal piano di ripresa dell'UE. L'elettrificazione garantisce inoltre un sistema energetico più stabile e resiliente, riducendo la dipendenza dalle importazioni di energia e generando notevoli risparmi grazie ad una maggiore efficienza. Per esempio, i veicoli elettrici sono da tre a cinque volte più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ai veicoli con motore a combustione interna basati su combustibili fossili. Secondo il World Economic Forum, l'elettrificazione è fondamentale per la decarbonizzazione. Oggi l'elettricità rappresenta il 19% del consumo totale di energia finale, tuttavia c’è il potenziale perché questa cifra cresca enormemente in futuro. Per sfruttare appieno i vantaggi dell'elettrificazione, è fondamentale accelerare la transizione dai combustibili fossili alla generazione senza emissioni, perché l'elettricità decarbonizzata è il miglior candidato per aprire la strada verso le emissioni zero.