/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Cosa si intende per sostenibilità sociale?

La sostenibilità sociale si pone come obbiettivo la realizzazione di un impatto positivo sulle persone e sulle comunità. Per questo motivo è importante per le aziende essere in grado di identificare l‘impatto che producono, in modo tale da poterlo gestire conseguentemente. Grazie a questo approccio di business proattivo le aziende sono in grado di identificare in che modo la loro attività impatta sui dipendenti, sui lavoratori della value chain e sulle comunità locali nelle quali operano. Le aziende che implementano questa strategia comprendono e riconoscono la significatività della relazione con le comunità e con la società stessa ed il ruolo che viene svolto.

Per iniziare, si devono individuare e gestire le conseguenze sociali delle operazioni attuate dall’azienda avendo la finalità di contribuire al benessere dei dipendenti, dei clienti e delle comunità locali. In passato ci si focalizzava sulla sostenibilità ambientale ed economica, mentre oggi temi quali il rispetto dei diritti, la sicurezza e l’incolumità delle persone sono divenuti centrali. Al punto che, sebbene siano le pubbliche amministrazioni a restare competenti nell’ambito della protezione dei diritti umani, è attualmente previsto che le aziende facciano la loro parte per garantire il benessere della comunità.

 

Fondamentalmente la responsabilità sociale diviene parte della strategia commerciale propria di un’azienda, nella misura in cui quest’ultima prende in considerazione le modalità con le quali le sue attività impattano sulle persone.

 

 

In che modo la tua azienda può sviluppare una maggiore sostenibilità sociale?

La questione della sostenibilità oggi è essenziale per le aziende, tuttavia, la crescente attenzione rivolta agli aspetti sociali delle strategie di business sta incentivando le organizzazioni aziendali a sviluppare, in particolare, la sostenibilità sociale. In prima istanza, le aziende devono necessariamente valutare l’impatto delle loro policy sulla vita quotidiana dei dipendenti. Questo significa che, nel momento in cui vengano implementate tali politiche, le aziende dovranno dedicarsi anche ad includervi la creazione di mansioni lavorative adeguate, di merci e servizi che soddisfino esigenze basilari, realizzando allo stesso tempo catene di valore inclusive. Il rispetto dei diritti dei dipendenti, della loro incolumità, della diversità, dell’equilibrio vita-lavoro, il benessere e la comunicazione all’interno dell’azienda, sono tutti aspetti da prendere in considerazione quando si cerchi di creare un ambiente di lavoro più equo.
Circular Economy

L’economia circolare

Un nuovo modello per creare valore

Nondimeno, questo non è sufficiente di per sé. Le aziende, oggi, comprendono quanto sia importante coinvolgere le comunità locali, fornendo loro sostegno sotto forma di informazioni, o curando l’approvvigionamento di risorse specifiche che possano essere d’aiuto per quelle stesse comunità. Questo impegno implica anche che si scelgano prodotti provenienti da filiere che rispettano i diritti dei lavoratori coinvolti nei processi di produzione. Al fine di perseguire tali obbiettivi, è utile che queste entità, che sono separate, collaborino tra loro, così da generare un circolo virtuoso creando un insieme organico e mettendo in comune le forze per incrementare l’impatto positivo sulle comunità. Questo è ciò che si intende oggi con sostenibilità sociale del business.

Restituire alla comunità

Ogni azienda, a prescindere dalle dimensioni della stessa, ha l’opportunità di restituire alla comunità una parte di quanto guadagnato, rendendo disponibili proprie competenze e risorse preziose per il miglioramento della vita quotidiana della popolazione e contribuendo così alla sostenibilità sociale. Nella pratica questo può essere realizzato ospitando eventi di sensibilizzazione su questioni importanti per l’azienda e per la comunità, quali donazioni per le persone bisognose, opportunità di volontariato per i dipendenti durante l’orario di lavoro, o anche partnership con le amministrazioni locali, mirate alla costruzione di infrastrutture che migliorino il benessere sociale. In questo modo diviene possibile fare business in maniera sostenibile con un impatto sociale positivo. 

Priorità a salute ed incolumità

Sicurezza ed incolumità sono i pilastri su cui si basa ogni azienda moderna. Sicurezza ed incolumità devono essere costantemente aumentate e monitorate per offrire ai dipendenti un ambiente di lavoro privo di qualsiasi rischio. Alcune di queste pratiche consistono nel: mantenimento della pulizia delle aree di lavoro, nella fornitura di adeguati quantitativi di attrezzature e nella formazione e nell’implementazione di appropriati protocolli di sicurezza.
Our Commitment

Il nostro Impegno

Guidiamo il cambiamento, acceleriamo la transizione energetica

Supporto di catene produttive più etiche

La salvaguardia dei dipendenti da maltrattamenti o, peggio, da abusi, deve riguardare l’intera catena produttiva. Devono essere le aziende a fare il primo passo in questa direzione, modificando le modalità con le quali si assicurano risorse e materiali. Questo significa che la valutazione e l’attenzione posta nella scelta dei fornitori devono implicare particolare prudenza.

Sostenibilità sociale del business: benefit e vantaggi

Quanto è significativa la sostenibilità? L’espansione della dimensione sociale della sostenibilità nelle aziende ha un impatto notevole su tutti gli aspetti dell’organizzazione, ivi inclusi il valore del prodotto, o del servizio finali erogati e la percezione che il consumatore ha dell’azienda stessa.

 

Inoltre, come sottolineato nel UN Global Compact, la tensione alla sostenibilità sociale è, in molti modi, di aiuto per le aziende. I vantaggi comprendono: 

Business Solutions

Business Solutions

Promuoviamo il progresso sostenibile, insieme

  • Benefit per i dipendenti: i dipendenti sono più coinvolti nei processi e si impegnano maggiormente, mentre, allo stesso tempo, risulta aumentato il numero dei talenti attratti dall’azienda.
  • Benefit per il business: le pratiche di sostenibilità sociale migliorano l’immagine e la reputazione dell’azienda, contribuendo ad attirare nuovi clienti e consolidando i rapporti già esistenti.
  • Inclusività sociale: il potenziamento dell’inclusività implica che i talenti non vadano sprecati e che il mercato del lavoro, in generale, risulti potenziato. Questo migliorerà anche il rapporto tra azienda e comunità.
  • Miglioramento della gestione dei rischi: l’aumento della sicurezza aiuta a prevenire gli incidenti sul luogo di lavoro e la dispersione di risorse.

Domande correlate

Quali sono i principali vantaggi dello sviluppo sostenibile?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è la resilienza energetica?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è il Demand Side Management?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è lo spreco di energia

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è l’Utility Bill Management (UBM)?

SCOPRI DI PIÙ