/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Che cos’è lo spreco di energia?

Quando utilizziamo l'elettricità per un’attività poco importante, non necessaria o che difficilmente avrà successo, si tratta di energia sprecata. Lo spreco di energia avviene in molti modi. Ad esempio, un ufficio con luci che non si spengono dopo che i dipendenti se ne sono andati o una fabbrica con tubi che perdono provocano uno spreco di elettricità, calore e altre forme di energia. Capire che cos'è l'energia sprecata è il punto di partenza per poterla ridurre grazie a strategie e tecnologie per il risparmio energetico, per esempio la sostituzione di apparecchiature inefficienti con apparecchiature ad alta efficienza energetica e l'installazione di termostati programmabili per regolare automaticamente i livelli di riscaldamento e raffreddamento in base all'occupazione. Altri modi per prevenire lo spreco di elettricità includono il passaggio a sistemi che generano energia da fonti rinnovabili come il sole o il vento, abbinate a soluzioni di stoccaggio energetico in batteria per accumulare energia da utilizzare quando il sole non splende o il vento non soffia.
Battery Energy Storage Solutions

Soluzioni di Battery Energy Storage

Soluzioni integrate per risparmiare energia e stimolare il tuo business

Perché è importante ridurre lo spreco di energia?

Ridurre lo spreco di energia fa bene all'ambiente e fa bene ai profitti. Esistono molti modi per ridurre lo spreco di energia, ma tutti hanno in comune la capacità di ridurre allo stesso tempo le bollette e le emissioni di gas serra. Ad esempio, la riduzione degli sprechi energetici nella produzione e il miglioramento dell'efficienza della linea di produzione sono essenziali se i produttori devono rispettare le normative obbligatorie sulle emissioni di gas serra. Poiché sempre più industrie passano all'energia rinnovabile per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità, la flessibilità nella generazione dell'elettricità combinata con le tecniche di conservazione e stoccaggio dell'energia può aiutarti a ridurre il consumo di energia e risparmiare energia. Servizi come il Demand Response sono un modo per aumentare la flessibilità e ridurre lo spreco di energia.

Come ridurre lo spreco di energia per la tua azienda?

Net-Zero Advisory Solutions

Soluzioni di consulenza Net-Zero

Traccia le tue emissioni grazie a una strategia di decarbonizzazione e raggiungi i tuoi obiettivi Net-Zero

Esistono molti modi per ridurre lo spreco di energia e migliorare i profitti della tua attività e ridurre al contempo la tua impronta di carbonio. Uno dei più semplici è spegnere tutte le apparecchiature quando non sono in uso, come di notte e nei fine settimana. La questione di come ridurre lo spreco di energia inizia con l'ottimizzazione dell'uso della refrigerazione e del raffreddamento, che possono rappresentare fino al 50% dei costi energetici di un sito. Per questo è importante fare regolarmente la manutenzione delle caldaie e dei sistemi di riscaldamento, poiché caldaie malfunzionanti possono aumentare del 30% i costi di riscaldamento.
La sostituzione delle vecchie apparecchiature è un altro passo importante. Scambiare le vecchie tecnologie di illuminazione con l'illuminazione a LED e sostituire le caldaie inefficienti con impianti di cogenerazione (Combined Heat and Power - CHP) è possibile ottenere risparmi sui costi energetici fino al 70% e ridurre le emissioni di CO₂ fino al 30%. I sistemi di gestione dell'energia possono essere d’aiuto grazie all’installazione di sensori sulle apparecchiature elettriche per monitorare l'efficienza del sistema e determinare dove è possibile ottenere ulteriori risparmi energetici. Gli impianti di stoccaggio di energia in batteria offrono molti vantaggi tra cui una maggiore efficienza energetica e possono quindi aiutare a ridurre lo spreco di energia immagazzinando l'elettricità generata da un impianto solare fotovoltaico (PV) per utilizzarla quando serve. Infine, le applicazioni digitali sono ora uno strumento importante per le aziende che vogliono ridurre gli sprechi di energia. Enel X Connect è una piattaforma di quattro applicazioni digitali per supportare le aziende nel loro percorso verso una gestione dell'energia economicamente vantaggiosa: Gestione delle bollette, Energy Exchange Gestione dell'energia e Gestione del comfort.

Come ridurre lo spreco di energia a casa?

Ci sono molti modi per ridurre lo spreco di energia in casa. Alcuni sono più ovvi di altri, come spegnere le luci nelle stanze vuote. Tra gli interventi per migliorare il risparmio energetico domestico ci sono l’isolamento di porte e finestre e il passaggio alle luci a LED, che sono il 70-80% più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle lampadine a incandescenza. Ci sono anche una serie di prodotti ad alta efficienza energetica per la casa, inclusi elettrodomestici e tecnologie intelligenti che possono essere gestiti da remoto tramite la domotica grazie a un'app.

 

Ecco alcuni ulteriori suggerimenti:

  • Scollega tutti i dispositivi elettronici come computer e caricatori del telefono quando non sono in uso. Collegali tutti a una barra di alimentazione per spegnerli con un interruttore
  • Utilizza un termostato programmabile per ridurre il riscaldamento o il raffreddamento non necessari
  • Sostituisci regolarmente i filtri dell'aria degli impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Sostituisci i vecchi frigoriferi o scaldabagni che consumano tanto
Smart Home Solutions

e-Home Solutions

Consentire una vita migliore e più intelligente grazie a una tecnologia all'avanguardia

Se hai già messo in atto alcuni di questi suggerimenti, contattare un esperto per un audit energetico domestico può aiutarti a passare al livello successivo, che potrebbe anche essere l'installazione di pannelli solari fotovoltaici (PV) sul tetto o sul balcone. Se combinati con lo stoccaggio energetico in batteria, possono aiutare a ridurre lo spreco di energia semplificando il monitoraggio dei consumi.

In che modo ridurre lo spreco di energia aiuta l'ambiente?

C'è un legame diretto tra la riduzione degli sprechi di energia e l'aiuto all'ambiente, perché la generazione di elettricità, se prodotta bruciando combustibili fossili, produce gas serra che danneggiano il pianeta. Riducendo gli sprechi energetici, gli impianti elettrici che bruciano combustibili fossili lavorano meno e quindi riducono le loro emissioni di anidride carbonica, anidride solforosa e altri inquinanti che creano un effetto serra che sta causando temperature più elevate, condizioni meteorologiche estreme e aumento dei disastri naturali. Oltre a ridurre l'inquinamento atmosferico che sta destabilizzando il clima del nostro pianeta, spegnere una luce in più o abbassare il termostato consente di risparmiare risorse naturali come alberi, carbone e gas naturale. Infine, l'energia sprecata danneggia la biodiversità di animali e piante nel nostro ecosistema perché l’estrazione di combustibili fossili sta distruggendo i loro habitat naturali. Se ci impegniamo e adottiamo buone pratiche per ridurre lo spreco di energia, possiamo ridurre la nostra impronta di emissioni di carbonio e contribuire alla lotta contro l'inquinamento e il cambiamento climatico.

Domande correlate

Che cos’è il Demand Response e come funziona?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è la domotica e quali sono i vantaggi?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è il Demand Side Management?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è un impianto fotovoltaico industriale?

SCOPRI DI PIÙ

Che cosa sono gli impianti di cogenerazione e quali vantaggi offrono?

SCOPRI DI PIÙ