/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Energy storage system

Perché è il momento di pensare allo stoccaggio in batteria

Sono disponibili incentivi di governo per velocizzare la diffusione delle batterie, tecnologie fondamentali nella transizione verso economie a basso carbonio

Pubblicato il: 10 DICEMBRE, 2020

Lo stoccaggio di energia

In un mondo che per funzionare dipende sempre più dai flussi di dati, l’accumulo di energia e il suo rilascio controllato sono tecnologie chiave che attraverso smartphone e computer portatili sono alla base di gran parte della vita quotidiana in ambito lavorativo e domestico.

 

Le batterie che alimentano i supercomputer nelle nostre tasche, quando ingrandite e collegate insieme per formare sistemi di stoccaggio di energia, possono contribuire a dare nuova forma all'industria energetica. Il sistema di stoccaggio ha diversi vantaggi, tra cui liberare la produzione di energia rinnovabile dai capricci del meteo, consentendo di accumulare energia quando il tempo lo permette - quando il sole è alto o il vento soffia - per utilizzarla quando serve.

 

Le batterie possono anche essere ricaricate dalla rete quando la domanda è bassa e l'elettricità costa poco, ad esempio durante la notte. Tutto questo contribuisce a una maggiore diffusione delle energie rinnovabili, a vantaggio di tutti: nelle case, nelle città e nelle aziende.

Soluzioni di Battery Energy Storage

Soluzioni di Battery Energy Storage

Soluzioni integrate per risparmiare energia e stimolare il tuo business

Una tecnologia abilitante

Poiché amplificano l'importanza delle fonti di energia rinnovabile che per loro natura sono intermittenti, le batterie agli ioni di litio ridimensionano il ruolo delle grandi centrali elettriche e mettono individui e imprese al centro della transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio. Diventano così una tecnologia abilitante fondamentale e svolgono un ruolo essenziale nella creazione di un nuovo modello di sviluppo sostenibile.

Incentivi per lo stoccaggio energetico

I governi di tutto il mondo sono consapevoli dei vantaggi dei sistemi a batteria per lo stoccaggio energetico (battery energy storage systems, o BESS). Per questo motivo, hanno introdotto una serie di incentivi per lo stoccaggio di energia, rivolti sia alle imprese che ai consumatori.

 

Negli Stati Uniti, a livello federale, è all’esame un disegno di legge sostenuto dalla Energy Storage Association, che estenderebbe l'ammissibilità per un credito d'imposta sugli investimenti che attualmente si applica solo allo stoccaggio di energia solare verso altre fonti rinnovabili. La Energy Storage Association sostiene che ampliare la copertura del credito d'imposta avrebbe un effetto potenzialmente più efficace e immediato rispetto ad altre politiche

Il credito d'imposta attualmente disponibile si applica sia alle imprese che alle famiglie, ma la parte residenziale è in graduale eliminazione e terminerà alla fine dell'anno fiscale 2021, mentre la parte aziendale scenderà al 10% dal 30% attuale.

 

Tuttavia, a livello statale, alcune giurisdizioni capeggiate da California, New Jersey, Maryland e Nevada stanno introducendo incentivi statali, e il Massachusetts, le Hawaii e lo stato di New York seguiranno a ruota. La California, lo stato più densamente popolato, è anche quello in cui l’implementazione dei programmi di incentivi è più avanzato.

Gli incentivi europei

In Europa, sia il Regno Unito che la Germania hanno visto un'accelerazione nella distribuzione dello stoccaggio negli ultimi anni, mentre paesi come i Paesi Bassi hanno messo in atto schemi pilota e di supporto, tra cui iniziative che promuovono lo stoccaggio dell'energia solare nelle batterie dei veicoli elettrici. All'inizio di quest'anno, l'Austria ha lanciato un programma di sconti di 36 milioni di euro per gli impianti di accumulo solare, di cui 12 milioni di euro dedicati a finanziare lo stoccaggio. Il governo della Regione Lombardia ha un programma simile da 10 milioni di euro rivolto agli enti pubblici.
Strategia di transizione energetica UE

Strategia di transizione energetica UE

Il piano europeo vuole capitalizzare sul crollo dei sussidi per l’utilizzo del carburante fossile

La nostra offerta

La nostra offerta

La Nostra Offerta

Dalla mobilità elettrica alle smart city, dalle smart home allo stoccaggio dell'energia e ai servizi di flessibilità

Enel X è leader nei BESS basati su tecnologie all'avanguardia agli ioni di litio. Tuttavia, un BESS richiede anche un software in grado gestire il rilascio controllato delle scorte di energia, oltre alla capacità di fornire una gestione avanzata del consumo energetico che si avvale degli ultimi sviluppi nel campo.

Enel X offre una gamma di soluzioni di stoccaggio energetico in batteria, a partire dal sistema DER.OS (Distributed Energy Resources Optimization System), un sistema di ottimizzazione end-to-end su cloud che la distingue dalla concorrenza. I clienti aziendali e residenziali possono beneficiare delle cosiddette soluzioni di stoccaggio abbinate al contatore, installazioni “chiavi in ​​mano” progettate per soddisfare le esigenze specifiche di qualsiasi cliente e finanziate attraverso una varietà di modelli personalizzati.