/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Come aprire un conto corrente online

La procedura per aprire un conto corrente bancario online è snella e rapida: nella maggior parte dei casi ci vogliono solo pochi minuti, senza necessità di andare fisicamente in banca e firmare una pila di documenti. Tutta la procedura si effettua infatti su internet, di solito tramite un’app dedicata. Una volta che il conto è attivo si può iniziare subito a fare versamenti e pagare le bollette online, avendolo sempre e rapidamente a disposizione. Questi sono solo alcuni dei vantaggi che rendono un conto corrente online un’opzione sicura e pratica per chi ha molti impegni.

 

Di che cosa c’è bisogno per aprire un conto corrente bancario online?

Per aprire un conto corrente online bisogna fornire le proprie informazioni personali, in modo che la banca possa verificare l’identità e sapere come contattare l’utente. Ci sarà quindi bisogno di inserire il codice fiscale, il numero di carta d’identità o di patente di guida, la data di nascita, l’indirizzo di casa, il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica.

 

Quanto tempo ci vuole?

La maggior parte delle banche online mette a disposizione il conto subito dopo aver inserito le informazioni personali, quindi nel giro di pochi minuti dall’inizio dell’operazione. Si possono firmare i documenti legali tramite firma elettronica, e si può iniziare a usare il conto non appena si effettua il primo versamento.

 

Quanto costa?

Le banche virtuali risparmiano i costi di mantenimento di una filiale, quindi di solito propongono conti con spese più basse o addirittura gratuiti. Per esempio, molti conti online non prevedono canoni di gestione mensili come le banche tradizionali. Alcuni istituti bancari online applicano una commissione sui bonifici in entrata o in uscita.

 

Come aprire un conto corrente online per un minore

Dopo aver aperto il conto corrente online, molte volte esiste l’opzione di attivarne altri per i propri figli: loro avranno il conto digitale personale collegato a un’app e a una carta per gli acquisti, ma il tutto sarà interamente gestito e monitorato dal genitore.

Come trasferire i soldi in maniera semplice

SCOPRI DI PIÙ

Come funzionano i pagamenti da mobile

SCOPRI DI PIÙ