Vantaggi e tecnologie dei sistemi a microgrid

È giunto il momento della tecnologia microgrid

Le microgrid generano energia al di fuori delle centrali elettriche

Pubblicato il 12 NOVEMBRE, 2020
L'immagine tradizionale di una centrale elettrica è quella di un complesso tentacolare con un gruppo di enormi torri di raffreddamento a forma di cono tronco, che incombono sul territorio circostante ed eruttano vapore bianco nocivo. Le centrali termiche alimentate a carbone o gas utilizzano il vapore ad alta temperatura per azionare le turbine, convertendo il calore in elettricità. Il vapore deve poi essere raffreddato con acqua fresca prima di essere riscaldato e riutilizzato. Il risultato è inefficiente, oltre che inquinante, perché viene consumata una risorsa limitata e per giunta si immette carbonio nell'atmosfera. Anche le centrali nucleari, che non emettono carbonio, utilizzano il vapore per azionare le turbine. Storicamente, l'energia idroelettrica è stata ampiamente utilizzata come rinnovabile e attualmente detiene una quota di circa il 16% della capacità mondiale. La crescente emergenza climatica e i suoi risultati sempre più visibili rendono sempre più attraenti le modalità alternative di generare elettricità, anche note come asset di generazione distribuita: sono rinnovabili, sostenibili e privi di emissioni e possono essere collegati tra loro come sistemi di microgrid.

Che cos’è una microgrid?

La tecnologia microgrid unisce carichi elettrici e asset di generazione distribuita e può operare sia in autonomia che in collegamento con la rete. Ora che le fonti rinnovabili e i sistemi di stoccaggio – in particolare quelli a batteria – diventano sempre più diffusi, e i sistemi di controllo intelligente sempre più economici e potenti, i vantaggi delle microgrid in termini di sostenibilità ambientale e di riduzione dei costi si fanno sempre più rilevanti.
Soluzioni di Battery Energy Storage

Soluzioni di Battery Energy Storage

Soluzioni integrate per risparmiare energia e stimolare il tuo business

I vantaggi delle microgrid

Prendiamo la questione dei costi: prendendo energia dalla rete nazionale quando è più conveniente, immagazzinandola quando necessario, e utilizzando l'energia autoprodotta quando il costo di prenderla dalla rete è più alto, il risparmio è evidente. I sistemi di gestione avanzati rendono semplice il procedimento. Dove la normativa lo consente, esiste anche la possibilità di generare un reddito rivendendo energia alla rete nazionale. L'energia della microgrid aumenta anche l'affidabilità perché offre la possibilità di disconnettersi dalla rete in caso di interruzioni, e aiuta anche a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e di riduzione delle emissioni. La capacità delle energie rinnovabili sta aumentando rapidamente. Nel 2019, la produzione di elettricità rinnovabile è aumentata del 6%, e secondo l'Agenzia Internazionale per l'Energia l’eolico e il fotovoltaico insieme rappresentano il 64% di questo aumento.
Generazione distribuita di energia

Generazione distribuita di energia

Risparmia denaro e aumenta la resilienza del tuo sito generando energia sostenibile a livello locale

Tuttavia, la quota di rinnovabili ha ancora molta strada da fare, visto che entro il 2050 quasi l'80% dell'energia totale prodotta dovrebbe provenire da fonti rinnovabili. L'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite prevede che quasi la metà della generazione di energia sia prodotta da fonti rinnovabili entro il 2030 . Secondo Bloomberg New Energy Finance, l'eolico e il solare sono ora i mezzi più economici per la generazione di elettricità in due terzi del mondo. Il braccio di consulenza energetica del gigante dei dati prevede che superino carbone e gas quasi ovunque entro il 2030, considerata la differenza di prezzo. I vantaggi della generazione eolica e solare includono anche le dimensioni. I parchi eolici onshore e gli impianti fotovoltaici sono in genere molto più piccoli degli enormi siti che ospitano le centrali elettriche tradizionali, il che significa che possono essere situati vicino o addirittura nello stesso luogo in cui verrà utilizzata l'energia prodotta. In questo modo si evitano gli sprechi, perché più sono grandi le distanze che deve percorrere e più l’elettricità viene dispersa.

Il ruolo di Enel X

Enel X fa la sua parte per la transizione energetica con una linea di prodotti in grado di supportare i programmi di energia rinnovabile dei clienti e le loro microgrid collegate in tutto il mondo. Aiutiamo i nostri clienti a diventare “prosumatori”, producendo l'energia che poi consumano e, ove possibile, rivendendo eventuali eccedenze alla rete nazionale. Abbiamo le competenze necessarie a garantire la consegna e il funzionamento impeccabile delle risorse di generazione elettrica dei clienti e per collegarle tra loro utilizzando la tecnologia microgrid. Come parte del Gruppo Enel e grazie alle nostre partnership con terzi, abbiamo il peso finanziario e la portata globale per offrire finanziamenti ad anticipo zero per soluzioni energetiche “chiavi in ​​mano” in tutto il mondo.
La nostra offerta si estende agli impianti di cogenerazione combinata di calore ed energia, che attingono a un'unica fonte energetica per produrre sia calore che energia. Gli asset di cogenerazione e trigenerazione - la trigenerazione è la cogenerazione unita al raffreddamento - sono anche esempi di alternative alle centrali elettriche tradizionali. Enel X è il tuo partner nelle energie rinnovabili a livello mondiale e anche nelle microgrid. Enel X può mostrarti modi alternativi di generare energia, aiutarti a ridurre le emissioni, ridurre i costi, aumentare la sostenibilità e l'efficienza e restituirti il controllo sul tuo consumo energetico.