/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Che cos’è una smart city e che cosa la definisce?

Una smart city è una città intelligente che integra tecnologie digitali nelle proprie reti, servizi e infrastrutture. Ciò significa reti di trasporto urbano intelligenti, servizi di distribuzione dell’acqua e di raccolta rifiuti potenziati, e modi più efficienti per illuminare e riscaldare gli edifici. Significa anche un’amministrazione cittadina più interattiva e reattiva e spazi pubblici più sicuri, secondo la Commissione Europea. Una città intelligente e sostenibile utilizza tecnologie informatiche per migliorare la qualità della vita, l’efficienza e la competitività, garantendo nel contempo il soddisfacimento dei bisogni delle generazioni presenti e future. Secondo la Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UNECE), la definizione di smart city include elementi come connettività domestica diffusa e Wi-Fi nelle aree pubbliche, infrastrutture intelligenti, contatori elettrici intelligenti, Open Data ed e-government.

 

Smart city: caratteristiche specifiche

Le caratteristiche di una smart city includono edifici, infrastrutture, mobilità, abitazioni ed energia digitalizzati.

 

•      Edifici smart

Gli edifici intelligenti sono progettati per prestazioni ottimali: sono efficienti dal punto di vista energetico, completamente elettrificati, alimentati da fonti rinnovabili e integrati con sistemi avanzati e digitalizzati di gestione dell’energia.

 

•      Infrastrutture smart

Un'altra caratteristica è che le loro infrastrutture intelligenti - come panchine, pensiline e illuminazione stradale - sono integrate con tecnologie digitali, interconnesse, modulari e multifunzionali.

 

•      Mobilità smart

I residenti delle smart city si spostano grazie alla mobilità intelligente: auto elettriche, autobus e altri veicoli, sia pubblici che privati, alimentati da energia rinnovabile distribuita attraverso stazioni di ricarica digitalizzate, collegate in rete e accessibili tramite App.

 

•      Energia smart

Abilitare sistemi energetici intelligenti per alimentare le nostre città è la chiave per passare dai combustibili fossili alle rinnovabili. Ciò significa utilizzare reti elettriche intelligenti per portare energia rinnovabile nelle nostre aree urbane, insieme a impianti di stoccaggio di energia in batteria gestiti da piattaforme software che ne massimizzano l’efficienza.

 

•      Tecnologia smart

Poiché sono digitalizzate, le città intelligenti possono essere organizzate nel modo più efficiente per il risparmio energetico. Per esempio, i city manager e gli amministratori possono utilizzare piattaforme come City Analytics di Enel X per pianificare infrastrutture e servizi in base alla domanda reale. Questo porta grandi vantaggi alla qualità della vita in città.

 

•      Abitazioni smart

Gli abitanti delle città smart vivono in case intelligenti che massimizzano le risorse e riducono al minimo la spesa energetica. Le smart home integrano dispositivi ed elettrodomestici intelligenti, nonché sistemi di riscaldamento, raffrescamento e sicurezza che possono essere controllati da remoto da un'unica app.

 

Come funziona una smart city

Le città intelligenti utilizzano dispositivi IoT (Internet of Things) quali sensori, luci e contatori connessi, per raccogliere e analizzare i dati. Le città utilizzano questi dati per migliorare le infrastrutture, i servizi pubblici e le forniture e per rendere le attività quotidiane più semplici ed efficienti, migliorando la sicurezza pubblica, il traffico e le questioni ambientali. Le città intelligenti impiegano strategie come l’urbanistica verde per ridurre l’impronta ecologica della città e aiutarla a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

 

L’importanza delle smart city: vantaggi e benefici

I vantaggi di una smart city includono una migliore qualità della vita per i suoi abitanti, aria più pulita, meno inquinamento, risparmi sulle bollette e una ridotta impronta di carbonio per la città nel suo insieme, cosa che la rende più sostenibile e resiliente. Tutti questi vantaggi significano anche che una città intelligente è più attrezzata per osservare i cinque pilastri del modello di economia circolare: riciclo/riutilizzo, input sostenibili (come le energie rinnovabili), prodotto come servizio, piattaforme di condivisione ed estensione della vita del prodotto.

 

Perché le città circolari sono così importanti?

Le città circolari seguono il modello di economia circolare, che sostituisce l’attuale paradigma lineare prendi-produci-butta con uno circolare che chiude il cerchio tra estrazione di risorse, produzione, consumo e rifiuti. Una città circolare utilizza la tecnologia delle smart city e materiali riciclati per costruire e gestire la propria infrastruttura e utilizza l’energia rinnovabile per elettrificare i propri servizi. Non spreca preziose risorse finite e le riutilizza il più possibile. In breve, le città smart che diventano circolari sono essenziali per raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi per la neutralità climatica e la protezione della biodiversità a beneficio delle generazioni presenti e future.

Domande correlate

Che cos’è l’illuminazione pubblica e quali sono i vantaggi dell’illuminazione smart?

LEARN MORE

Che cosa significa città digitale?

LEARN MORE

Che cos'è una microgrid e come funziona?

LEARN MORE