/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Cosa possono fare gli edifici smart?

Collegando i principali impianti di un edificio - come l'alimentazione, l'illuminazione, la sicurezza, i contatori dell'acqua, il riscaldamento e il raffreddamento (HVAC), gli allarmi e i sistemi di sicurezza - attraverso una tecnologia intelligente, gli edifici smart ottengono e condividono informazioni su ciò che accade nell'edificio e automatizzano diversi processi.

 

Ecco alcuni esempi di ciò che può fare un edificio smart:

  • Monitorare di dove, come e quando gli occupanti sono presenti
  • Ottimizzazione e sincronizzazione di illuminazione, temperatura e parcheggio 
  • Condurre controlli climatici avanzati che migliorano la qualità dell'aria interna
  • Anticipare eventuali problemi
  • Generare dati sull'utilizzo energetico dei sistemi principali dell'edificio, consentendo alla gestione di aggiornare e ottimizzare.
  •  

Il risultato è una migliore prestazione che porta a una riduzione dei costi e a una maggiore efficienza energetica, eliminando gli sprechi di energia e risorse.

Che cosa rende smart un edificio?

Gli edifici sono definiti smart o "intelligenti" quando i loro sottosistemi - come il riscaldamento e il raffreddamento, l'energia, l'illuminazione, l'impianto idraulico, il controllo degli accessi, l'allarme e la sicurezza - comunicano tra loro attraverso una rete di computer e possono essere controllati anche a distanza. Di conseguenza, la gestione degli edifici può essere semplificata e migliorata, riducendo i costi e migliorando l'efficienza energetica.

Per ottenere questi vantaggi, i gestori degli edifici devono utilizzare la tecnologia degli edifici smart, tra cui:

  • Sensori per raccogliere informazioni in tempo reale
  • Automazione per permettere agli impianti di adattarsi immediatamente alle nuove condizioni
  • Internet of Things (IoT) per collegare vari oggetti al sistema di gestione dell’edificio tramite internet.
Energy Efficiency for Public Buildings

Edifici pubblici intelligenti

Edifici efficienti e accoglienti per il vantaggio di tutti

Che cos’è Internet of Things e che impatto ha su un edificio smart?

Digital Services

Servizi Digitali

Software e piattaforme innovativi per pianificare e gestire una città sostenibile

L'Internet delle cose (Internet of Things - IoT) rende un edificio smart ancora più intelligente. La definizione di Internet delle cose comprende generalmente oggetti e impianti come l'illuminazione, il riscaldamento e la sicurezza che "parlano" tra loro attraverso Internet e possono essere controllati anche a distanza. L'utilizzo di sensori sensibili al movimento per spegnere le luci quando una persona esce dalla stanza non è una novità. In un edificio intelligente completamente abilitato all'Internet delle cose, i dati generati da tutti gli ascensori, gli allarmi antincendio, l'occupazione, il consumo energetico e la temperatura, ad esempio, sono centralizzati in un unico "pannello di controllo" che può essere impostato per autoregolarsi. Il monitoraggio continuo in un edificio abilitato all'IoT può anche ridurre la manutenzione e la necessità di riparazioni, portando all'attenzione del gestore dell'edificio qualsiasi questione prima che si trasformi in un problema.

Che impatto ha avuto sulle aziende l’Internet delle cose?

L’Internet of Things (IoT) ha impattato le aziende offrendo loro un modo di raccogliere i dati digitali generati da varie attività, offrendo loro informazioni su cosa fanno e come lo fanno. L’IoT permette una strategia decisionale basata sui dati e per questo elimina le congetture dalla gestione di qualsiasi processo. Con l’IoT le aziende possono:

  • raccogliere dati generati dagli utenti e dalle apparecchiature, fornendo un quadro chiaro delle esigenze reali di una fabbrica, un punto vendita, un'università o un edificio di uffici
  • monitorare le operazioni in tempo reale, consentendo ai responsabili delle strutture di intervenire immediatamente
  • prevedere i guasti analizzando i dati generati dall'IoT per intervenire prima che si verifichi un problema
  • semplificare le operazioni analizzando i dati alla ricerca di schemi che indichino sprechi.

Domande correlate

Installare un impianto fotovoltaico: che cosa serve sapere?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è lo stoccaggio energetico per uso domestico?

SCOPRI DI PIÙ

Come funziona un impianto fotovoltaico?

SCOPRI DI PIÙ