/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Demand response

Il Demand Response consente i risparmi facendo corrispondere uso e fornitura

Enel X partecipa in più di 50 programmi di Demand Response nel mondo, aiutando le imprese a modulare i loro consumi in base al fabbisogno della rete

Pubblicato il: MAGGIO 11, 2020

Il Demand Response per la flessibilità

In molte parti del mondo, gli operatori di rete premiano i clienti che possono avere un utilizzo flessibile dell'energia, riducendo le richieste quando la rete è sotto stress. Tra i paesi in cui Enel X aiuta i clienti ad accedere a questi programmi ci sono Stati Uniti e Regno Unito, Giappone, Polonia, Cile e molti altri. Il valore di un simile approccio è stato dimostrato durante i recenti incendi in Australia. La flessibilità che offre ha aiutato l'operatore di rete a mantenere le luci accese nel paese anche quando le fiamme hanno messo offline parti del sistema. Questi accordi, personalizzati in base alle esigenze di ciascun cliente, sono conosciuti come Demand Response e sono aperti a un'intera gamma di settori in grado di offrire una certa flessibilità nell'uso dell'energia.

Leader mondiale nel Demand Response

Enel X, con la sua impronta globale, la sua tecnologia leader di mercato e le sue competenze, è leader mondiale nel Demand Response. A grandi linee, esistono tre tipi di programma a disposizione. Il programma capacity rimborsa i partecipanti che si impegnano a ridurre la domanda in misura prestabilita quando viene loro chiesto di farlo. Questo può significare spegnere le apparecchiature, attivare la generazione locale o attingere a sistemi di stoccaggio di energia. I pagamenti sono disponibili anche per i clienti che accettano di ridurre la domanda in caso di emergenza.
Flexibility Solutions

Soluzioni per la flessibilità

Trasformare l’energia da costo a opportunità

I servizi ausiliari

I programmi di servizi ausiliari sono progettati per fornire una risposta molto più rapida per aiutare a evitare improvvisi sbalzi di rete. Questi accordi includono programmi reserve e cosiddetti programmi frequency response. Il primo tipo si attiva quando un picco nella domanda minaccia di causare uno squilibrio della rete. Nei programmi frequency response, i partecipanti installano un hardware che riconosce quando la frequenza della rete scende al di sotto di una soglia prestabilita e che riduce automaticamente la domanda finché la frequenza non torna alla normalità. Le reti elettriche devono funzionare con frequenza costante e rischiano di essere danneggiate anche da piccole variazioni dovute alle fluttuazioni della domanda.

I servizi di mercato energetico

Enel X gestisce anche i programmi di mercato dell'energia, ovvero Price-Responsive Markets, noti anche come DR economici. Si basano sull’idea che un'unità di elettricità risparmiata corrisponde alla generazione di un'unità extra e, cosa fondamentale, dovrebbe essere pagata allo stesso prezzo. Pertanto, le aziende partecipanti possono abbassare le bollette accettando di utilizzare meno energia quando i prezzi sono al massimo. 
A differenza di altri programmi, in cui l'utility o l'operatore di rete ha il controllo, in questo caso è il partecipante a decidere quando rendere disponibile la capacità. Sono tutti modi in cui Enel X può aiutare gli operatori smart a risparmiare denaro e tutelare l'ambiente rispondendo in modo flessibile alle esigenze della rete elettrica ovunque si trovino nel mondo.