/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Young minds brainstorming for a sustainable future

Giovani menti al servizio di un futuro sostenibile

Produrre idee smart per città smart e circolari

Pubblicato il: 01 FEBBRAIO, 2022
Le città e i giovani giocheranno un ruolo fondamentale nel futuro della Terra ed è quindi essenziale accogliere le idee di questi ultimi per migliorare il nostro pianeta. È con questo spirito che il Gruppo Enel ha sponsorizzato il Campus Party Spotlight, l’innovativo evento digitale che il 27 e 28 gennaio ha attirato 7.300 giovani menti da tutto il mondo per la sfida finale e per concretizzare il nostro impegno per le città circolari, grazie alla straordinaria capacità dell’evento di coinvolgere i giovani con attività innovative. Campus Party svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo del talento e contribuisce a iniziative che hanno un impatto positivo sulla società. Nello specifico, Italia e Grecia hanno misurato le proprie capacità di sviluppare e identificare nuove idee per il tema delle Città Circolari.
Circular Economy

L’economia circolare

Un nuovo modello per creare valore

Idee in gioco: progetti innovativi e consigli per aprire la strada alle città circolari

Smart City

Smart City

Rendiamo possibile la rivoluzione della smart city per le persone e per l’ambiente

Anche il presidente di Enel Michele Crisostomo ha sottolineato l’importanza delle città circolari nella transizione energetica. Le città rappresentano una quota crescente della popolazione mondiale ed è quindi fondamentale che siano riprogettate in modo più sostenibile e inclusivo. Ciò comporta non solo il riciclo dei prodotti e l’eliminazione dei rifiuti, ma anche l’implementazione di forme di trasporto più sostenibili. Le iniziative del Campus Party Spotlight e di Play Energy  si sono quindi concentrate su idee legate a questi temi.

L’impegno di Enel X per trasformare le città circolari in realtà

Enel X è leader di mercato nella transizione verso l’Economia Circolare: si impegna a realizzare modelli che non si trasformino in rifiuti dopo l’uso[Autore sc1] ; ad abbracciare un modello circolare basato su input sostenibili, recupero e riciclo, piattaforme di condivisione, estensione della vita utile e prodotti come servizio. L’obiettivo è ridurre le emissioni promuovendo al contempo una crescita sostenibile. Un obiettivo che si raggiunge grazie ai prodotti e servizi circolari di Enel X per le persone, le città e le imprese, progettati per soddisfare le esigenze dei propri clienti e consumatori, massimizzando i profitti nel rispetto dell’ambiente.
Our Commitment

Il nostro impegno

Guidiamo il cambiamento, acceleriamo la transizione energetica

Enel X condivide la propria idea di sostenibilità

Per noi circolarità significa sia sostenibilità che inclusione sociale. In occasione del Campus Party Spotlight, il Responsabile della Sostenibilità di Enel X, Nicola Tagliafierro, ha evidenziato che le persone tendono a pensare che la sostenibilità sia solo una questione di ambiente, ma c’è invece anche un altro aspetto importante, che è l’inclusione sociale. Se vogliamo essere sostenibili, dobbiamo includere tutti coloro che sono presenti sul pianeta. Non è solo una questione di diversità e di uguaglianza di genere, perché ci sono molti altri gruppi a rischio di esclusione: gli anziani, i disabili e le persone che vivono in Paesi in cui la povertà è diffusa. E l’economia circolare si adatta perfettamente a entrambi i tipi di sostenibilità. Non si tratta solo di riciclo e riutilizzo, ma anche di condivisione (delle auto, per esempio). Tagliafierro ha aggiunto che i più giovani svolgeranno un ruolo fondamentale nella costruzione di un futuro circolare, concludendo: “Penso che i giovani consumatori stiano iniziando a pensare in termini circolari, e questo fa ben sperare per il futuro”.