Enel X e-mobility now extends to Peru

La mobilità elettrica di Enel X arriva anche in Perù

Enel X ha dato il via ad un progetto pilota in collaborazione con il produttore cinese BYD e l’operatore peruviano Taxi Directo. In arrivo, a Lima, i primi due

Pubblicato il: 03 SETTEMBRE, 2019

Enel X lancia i Taxi elettrici in Perù

L’America Latina è ancora una volta in prima linea con la mobilità elettrica. Dopo gli e-bus cileni, responsabili di una vera e propria rivoluzione del trasporto pubblico nella capitale del Paese, Santiago, arrivano novità “elettrizzanti” anche in Perù. Grazie ad una partnership tra Enel X, il produttore automotive cinese BYD e l’operatore cileno Taxi Directo, è stato dato il via ad un progetto pilota che prevede l’operatività di due taxi elettrici nella capitale Lima. I taxi circoleranno per sei mesi di tempo, al fine di poter raccogliere tutte le informazioni necessarie in merito alle prestazioni dei veicoli, per poi valutare l’integrazione di 30 vetture elettriche all’interno della flotta della compagnia di taxi. I primi due taxi elettrici della storia peruviana circoleranno per le strade di Lima, registrando tutti i dati relativi a costi e risparmi, alla riduzione delle emissioni, all’efficienza e alla funzionalità degli smart charger. Le stazioni di ricarica, una Juicebox Pro 32 e una Fast Charge, saranno installate dal team peruviano di Enel X, mentre BYD fornirà le due auto elettriche che saranno poi gestite operativamente da Taxi Directo.

In Cile la flotta di autobus elettrici

Altri 183 autobus elettrici saranno presto operativi per le strade della Regione Metropolitana di Santiago del Cile

I vantaggi della e-Mobility

Electric Mobility

Mobilità Elettrica

Alla guida della trasformazione globale che cambia il modo di muoversi

I vantaggi di un servizio taxi al 100% elettrico sono molteplici, a partire dalla netta riduzione di emissioni CO2, considerato come ogni taxi elettrico eviterà l’immissione di circa 11-16 tonnellate di gas inquinanti ogni anno. Dettaglio davvero non trascurabile anche quello relativo all’inquinamento acustico, soprattutto in città così densamente popolate come la capitale peruviana, che oggi conta quasi 10 milioni di abitanti. Inoltre, la manutenzione delle vetture elettriche ha costi sensibilmente inferiori rispetto alle “cugine” inquinanti, che permettono di risparmiare tra i 200 e i 450 Sol al mese. Tangibile anche il risparmio ottenuto confrontando le prestazioni dell’elettrico con quelle di un veicolo a benzina o diesel, compreso tra i 15 e i 45 Sol al giorno calcolati su un tragitto di 200 km. Non c’è dubbio, con la mobilità elettrica di Enel X il futuro sostenibile è dietro l’angolo.