/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Smart EQ fortwo: Enel X alimenta la prima e-Cup

Smart EQ fortwo: Enel X alimenta la prima e-Cup

Il Milano Rally Show ha regalato un weekend di adrenalina a impatto zero

Pubblicato il: 06 AGOSTO, 2018

Official Partner di un evento emozionante

Due giornate mozzafiato hanno “elettrizzato” le strade di Milano: il 28 e 29 luglio scorso, si è corsa la seconda tappa del trofeo Smart EQ fortwo e-cup, il primo campionato monomarca elettrico targato Smart. Al Milano Rally Show tanta adrenalina in gara per un weekend di sano divertimento a impatto zero con una straordinaria partecipazione di pubblico. La citycar per antonomasia, in versione racing, ha tagliato il nastro di partenza insieme ad Enel X, partner ufficiale della competizione e fornitore delle infrastrutture di ricarica di ultimissima generazione. Una e-cup tutta da correre per le 9 prove speciali, disputate tra Piazza Gae Aulenti, CityLife, Expo, Velodromo Vigorelli e il tracciato di Arese, con una importante novità: per la prima volta anche un co-pilota ha preso parte alla competizione. Dopo il grande successo di Misano l’attesa per il secondo round era davvero palpabile:  sulla griglia di partenza le smart green, appositamente omologate per le competizioni, hanno emozionato il Milano Rally Show per i luoghi simbolo della città.

Nuova Tecnologia di Ricarica

Una nuova sfida per Enel X, che ha fornito le colonnine di ultima generazione per ricaricare le Smart da corsa e ha sviluppato la tecnologia necessaria per le biposto elettriche, star del primo campionato monomarca elettrico al 100%. Le infrastrutture di ricarica hanno garantito la ricarica completa delle 18 vetture Mercedes in gara in sole 3 ore e 15 minuti, rivoluzionando il paradigma delle competizioni automobilistiche.
EV Charging Stations

Stazioni di ricarica veicoli elettrici

Soluzioni modulabili, intelligenti e all’avanguardia per persone, città e imprese

I Vincitori

A sfrecciare per primi sulla linea di arrivo sono stati i piloti del team LPD, con Giuseppe Bodega e Marco Panzavuota che hanno raggiunto il miglior riferimento cronometrico in 47’42.4 con un margine di due secondi sul secondo team classificato. Per la classe Femminile si è affermata campionessa Rachele Somaschini, che ha raggiunto così la quarta posizione nella classifica assoluta, mentre a trionfare nella classe Junior del Campionato Smart EQ è stata Silvia Simoni (Merfina), l’unica pilota minorenne in pista dopo l’uscita di scena di Gian Alberto Coldani nella prima prova speciale del fine settimana. Per la classe Senior, invece, è Alberto Lembo a ritirare il riconoscimento.
Le 16 “fortwo” elettriche (18 in occasione della tappa milanese) sono state presentate ufficialmente al pubblico lo scorso giugno a Torino durante il “Gran Premio Parco Valentino”. La Smart EQ fortwo e-cup è invece partita il 23 giugno scorso dal Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove si sono accesi i motori per la prima tappa, con uno spettacolo adrenalinico e ricco di sorpassi mozzafiato.

Una Parata a Impatto Zero

Il Milano Rally Show è stata inaugurato con una parata nel primo pomeriggio di sabato 28 luglio, con partenza da Arexpo fino alla sede della Regione Lombardia per poi ripartire alla volta della suggestiva Piazza Gae Aulenti. Prima di dare ufficialmente il via alla gara le smart a impatto zero hanno sfilato per il centro del capoluogo meneghino e i suoi punti nevralgici, come Porta Venezia, il Duomo e Piazza della Scala. 
Un totale di 173,55 km corsi dai piloti tra cui spicca il nome di Rachele Somaschini, affetta da fibrosi cistica fin dalla nascita. La milanese ha esordito al volante nel 2014 in Coppa Intereuropa a Monza e nel 2017 si è confermata Campionessa Italiana Velocità Montagna.

Un Campionato Elettrizzante

Vallelunga: the Enel X e-Mobility Hub

Vallelunga: il nostro e-Mobility Hub

Il primo centro per lo sviluppo e il collaudo di tecnologie per la mobilità elettrica

Non sono mancati i colpi di scena per i team in gara in uno spettacolo adrenalinico offerto dalle vetture elettriche di casa Mercedes e dall’innovazione tecnologica di Enel X. Il round nella città di Sant’Ambrogio si è concluso al cardiopalma, lasciando negli spettatori grandi aspettative per le prossime tappe. Il prossimo appuntamento del trofeo Smart si disputerà al circuito di Vallelunga (Campagnano di Roma), il 15 e 16 settembre, dove le citycar elettriche torneranno a correre sulle curve dello storico “Piero Taruffi”. L’energia di Enel X corre con Smart in un campionato elettrizzante che “ricarica” di emozioni a impatto zero.