/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Enel X e BYD: passi avanti per gli e-Bus a Santiago

Enel X e BYD: passi avanti per gli e-Bus a Santiago

Le società si uniscono per fornire bus a emissioni zero nella capitale cilena, modello di sostenibilità in Sud America

Pubblicato il: 24 LUGLIO, 2018

Un Nuovo Accordo per 100 e-Bus

La rivoluzione elettrica cilena non arresta la sua corsa, anzi da oggi innesta una marcia in più. Prosegue fruttuosamente l’alleanza tra Enel X, attraverso Enel Distribución Chile, e BYD, azienda cinese leader nel settore delle batterie ricaricabili. Le due realtà hanno firmato un accordo per l’introduzione di 100 e-bus puri nella rete Transantiago, il sistema di trasporto pubblico urbano che opera nell’area metropolitana della città di Santiago del Cile.

Gli e-Bus di Enel X fanno risparmiare

Ma già dal novembre 2017, per le strade del capoluogo cileno e precisamente sulla linea 516 circola una novità al 100% green. Enel X, lo scorso autunno, ha infatti consegnato all’operatore Metbus i due primi bus elettrici, in servizio su una tratta urbana molto particolare, che attraversa le principali arterie cittadine con pendenze impegnative e un bacino di utenti giornalieri che supera il migliaio di passeggeri. Una riduzione dei costi che supera il 55% rispetto a quanto speso per coprire lo stesso percorso con un veicolo “del passato”.
 Electric Public Transportation

Trasporti pubblici elettrici

Mobilità a zero emissioni per città sostenibili

Elettrificare la flotta

Electric Mobility

Mobilità Elettrica

Alla guida della trasformazione globale che cambia il modo di muoversi

La corsa di Enel X e BYD per “elettrificare” l’intera rete di trasporto pubblico della metropoli sudamericana, modello pionieristico di buona pratica per tutto il continente, procede senza soste lungo il suo innovativo percorso. La rete Transantiago, entro il prossimo novembre 2018, conterà una flotta completamente eco-friendly di 100 bus elettrici, equipaggiati con l'ultima tecnologia di batteria BYD, che non condurranno solo i passeggeri per l’intero perimetro urbano, attraversando anche i principali viali della città di Santiago come l’Alameda e il Vicuña Mackenna, ma offriranno un’esperienza di viaggio sensibilmente migliorata, con un conseguente impatto positivo sulla qualità della vita cittadina.

Tagliare le emissioni

Infatti, i nuovi e-bus frutto della partnership tra Enel X e BYD saranno silenziosi, sicuri, ecologici ed economici. Basti pensare che i nuovi mezzi possono ridurre fino al 70% i costi operativi, con un consumo di soli 70 Pesos cileni per chilometro, invece dei 350 Pesos necessari per un veicolo con motore a combustione. E se tutto questo non bastasse l’utilizzo di un e-bus Transantiago compartecipa a ridurre le emissioni di carbonio per l’equivalente di 33 automobili. Le soluzioni smart di Enel X, sempre accorte nei confronti della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico, vincono su tutta la linea. Anche quella dei bus cileni.