/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Enel X commitment for sustainable future

Enel X: trasforma le opportunità in realtà

Ora più che mai, ridurre le emissioni e decarbonizzare l’economia è essenziale per un futuro sostenibile per l’umanità

Pubblicato il: 16 MARZO, 2021

Share this content on your channels

Bisogna agire in fretta

Il mondo si sta rapidamente avvicinando a un momento cruciale, in cui le decisioni prese si rifletteranno sugli anni a venire mentre le conseguenze del cambiamento climatico pongono una minaccia esistenziale per la nostra civiltà. Ora più che mai, ridurre le emissioni e decarbonizzare le nostre economie è fondamentale per garantire un futuro sostenibile per tutti.

Obiettivi ambiziosi sono necessari, ma difficili

La portata della minaccia viene riconosciuta sempre più diffusamente, e alcuni degli attori più importanti sia in politica che in affari stanno promettendo di agire. La Commissione europea si è impegnata a raggiungere l'obiettivo di ridurre le emissioni del 55% entro il 2030, mentre la nuova amministrazione negli Stati Uniti punta al 100% di energia pulita e zero emissioni nette entro il 2050. Ciò ha spinto i principali attori dell'industria automobilistica, un punto di riferimento per la più grande economia del mondo, a impegnarsi per un futuro completamente elettrico.

Le aziende energetiche devono mostrare la via

Per raggiungere questi obiettivi ambiziosi, interi paesi e industrie dovranno abbracciare un cambiamento radicale. Ma mentre l'emergenza climatica pone la transizione energetica al centro dell’attenzione di tutte le aziende, sono le società energetiche che dovranno aprire la strada. Sono loro che producono, trasportano e distribuiscono i mezzi per alimentare le economie di tutto il mondo e sono loro che devono garantire che le proprie attività siano sostenibili. La transizione energetica è molto più che un semplice cambiamento; è un’opportunità. 
In Enel X, ci sforziamo di creare opportunità per tutti, ovunque, senza perdere di vista i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e in particolare gli obiettivi 7 (Energia accessibile e pulita), 9 (Industria, Innovazione e Infrastruttura), 11 (Città e comunità sostenibili) e 13 (Azione per il clima). Il nostro ruolo è quello di catalizzatore del cambiamento, con competenze uniche nel trovare, alimentare, fondere e mettere a punto tecnologie innovative che possiamo trasformare in soluzioni intuitive che incoraggiano una vita più intelligente da parte di persone, città e imprese.

Promuovere la nostra vision

Le nostre cinque linee di prodotti, basate sui cinque pilastri dell'economia circolare, promuovono questa visione. Tre business unit - e-Home, e-Cities ed e-Industries - si rivolgono rispettivamente ai consumatori, alle città e alle imprese. Nel frattempo, la nostra unità e-Mobility si concentra sui veicoli elettrici di tutti i tipi e sull'infrastruttura di cui c’è bisogno in tutti e tre i segmenti target. La nostra unità di servizi finanziari supporta tutti e tre, garantendo che i clienti possano soddisfare le proprie esigenze finanziarie, sia che si tratti del pagamento per la ricarica di un'auto elettrica o di finanziare una serie di pannelli fotovoltaici.

La nostra leadership tecnologica è radicata nei settori della mobilità elettrica e dell'efficienza energetica, ma anche delle soluzioni innovative come la flessibilità della rete, il Vehicle-to-Grid e prodotti e servizi basati sull'economia circolare.

La nostra offerta

Dalla mobilità elettrica alle smart city, dalle smart home allo stoccaggio dell'energia e ai servizi di flessibilità

Collegarsi per ampliare la portata

Un buon esempio di questo approccio è l’accordo di partnership tra Enel X e-Mobility e la casa automobilistica multinazionale Fiat Chrysler Automobiles (FCA), progettato per promuovere la diffusione dei veicoli elettrici. La Fiat 500 elettrica, l'originale city car italiana, ha fatto il suo debutto nel marzo 2020. L'importanza di questa alleanza non può che crescere ora che Fiat Chrysler ha completato la sua fusione con Peugeot a gennaio per formare Stellantis, la quarta casa automobilistica più grande del mondo. La nuova società avrà le dimensioni necessarie per i pesanti investimenti necessari per sostenere la transizione allo sviluppo e alla costruzione di veicoli elettrici. Inoltre, le due società hanno deciso di istituire un comitato per l'innovazione per sviluppare e testare nuove soluzioni di mobilità elettrica, spostandosi verso un trasporto più sostenibile e consentendo l'elettrificazione e la decarbonizzazione in tutto il mondo.
L'ambizione di Enel X è quella di fornire le migliori soluzioni incentrate sul cliente e abbiamo bisogno di partner con cui collaborare nella progettazione di risposte innovative alle questioni sollevate dagli stili di vita moderni e che ci aiutino ad aprire la strada verso una trasformazione tecnologica sostenibile. La nostra esperienza tecnologica e la nostra prospettiva globale ci mettono nella posizione ideale per supportare le imprese e le comunità nella transizione verso l'elettrificazione e la decarbonizzazione. Con la guida dei nostri partner e dei nostri esperti, le persone, le città e le imprese possono scoprire e applicare soluzioni progressive all'avanguardia, sbloccare nuove opportunità e raggiungere i propri obiettivi di sviluppo sostenibile a beneficio di tutti, ovunque.