/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Monitor for Circular Fashion

Monitor for Circular Fashion

Una panoramica sul livello di maturità circolare del settore della moda in Italia

Per un’industria della moda circolare

Una delle missioni di Enel X consiste nel facilitare la transizione verso un’economia circolare. L’industria della moda è uno dei settori economici più strategici in Italia e tra quelli con il maggior impatto negativo sull’ambiente. Per questo motivo deve diventare un driver chiave dell’economia circolare, se desideriamo un futuro più sostenibile. Enel X contribuirà a questo sforzo con il Circular Economy Report e presentando KPI intersettoriali per realizzare il progetto Monitor for Circular Fashion, osservatorio sulla circolarità del settore moda, insieme ai suoi partner. La metodologia di Enel X è intersettoriale, in quanto misura come un’azienda applica i principi dell’economia circolare lungo tutta la catena del valore, ed è anche specifica, poiché analizza come un’azienda applica questi principi in termini di gestione e consumo di energia in ogni specifico sito (per esempio uno stabilimento tessile). L’idea è quella di promuovere una catena del valore sostenibile per prodotti della moda a impatto zero e soddisfare le richieste di consumatori sempre più attenti all’ambiente.

Obiettivi

Nel suo primo anno il progetto cercherà di coinvolgere una sezione rappresentativa dell’industria della moda italiana su tutta la catena del valore. Presenterà un rapporto sulle migliori pratiche e le lacune, e proporrà modelli e metodi per integrare le pratiche circolari nel ciclo aziendale. L’obiettivo a lungo termine è quello di rafforzare il ruolo dell’Italia nel mondo in termini di best practices nella moda circolare, e di esportare il progetto in altri Paesi.

Macro-attività

Formazione, brainstorming e sessioni metodologiche sui modelli di business della moda circolare si svolgeranno presso la SDA Bocconi, che condurrà anche un’indagine per identificare i KPI specifici del settore ed effettuerà interviste approfondite one-to-one. Enel X compilerà un Circular Economy Report con valutazioni sull’energia circolare delle aziende e dei siti; condurrà sessioni individuali per individuare le principali lacune e creerà una roadmap personalizzata di soluzioni per aumentare i livelli di circolarità. SDA Bocconi ed Enel X lanceranno un progetto pilota con una squadra di lavoro, linee guida e supporto tecnico lungo la filiera per applicare i principi dell’economia circolare alla progettazione di un prodotto della moda. SDA Bocconi elaborerà un Circular Fashion Manifesto per sostenere l’impegno dell’UNECE sulla Tracciabilità per la sostenibilità dell’abbigliamento e delle calzature.
Il Circular Economy Report di Enel X

Il Circular Economy Report di Enel X

Uno strumento all'avanguardia per aiutarti a ripensare la tua attività in modo sostenibile

Metodologia

Il Monitor for Circular Fashion utilizzerà una solida metodologia sviluppata dai partner del progetto: KPI intersettoriali che saranno forniti da Enel X e KPI specifici del settore moda che saranno compilati da SDA Bocconi. I KPI misureranno come le aziende applicano i principi dell’economia circolare lungo la catena del valore in termini di specifici modelli di business circolare, e come le aziende applicano i principi dell’economia circolare nella gestione e nel consumo di energia presso ogni specifico sito. Alle aziende saranno richieste informazioni e dati attraverso la compilazione di questionari ad hoc e interviste approfondite. I dati raccolti saranno aggregati nel rapporto finale per focalizzare le macro-tendenze del settore, e verranno analizzati per individuare eventuali lacune nella circolarità e identificare le aree chiave per il miglioramento.

Azioni

Sulla base dei risultati ottenuti e delle lacune identificate, il Monitor for Circular Fashion fornirà azioni e idee per migliorare la performance di circolarità del settore, identificando soluzioni innovative applicabili lungo la catena del valore. Individuerà inoltre le migliori pratiche per i modelli di business circolari e le attività della catena del valore. Il Monitor sarà presentato il 21 settembre, durante la Settimana della moda di Milano.

Vantaggi

Le aziende parteciperanno a sessioni di brainstorming e riceveranno un rapporto di ricerca di SDA Bocconi, nonché un Circular Economy Report individuale di Enel X, con analisi energetiche sia a livello corporate che specifiche per sito. Il Circular Economy Report indicherà le aree di miglioramento, fornirà una roadmap verso la circolarità e la decarbonizzazione e migliorerà le strategie di comunicazione aziendale. Le aziende compariranno nella prima edizione del Monitor for Circular Fashion e avranno la possibilità di partecipare alla prima Circular Product Challenge.