/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Finsec innovation lab opens for business

Il FinSec Innovation Lab di Enel X inizia le attività

Il FinSec Innovation Lab in Israele entra in azione e cerca startup nel campo della tecnologia finanziaria e della sicurezza informatica

Pubblicato il 26 GENNAIO, 2021

Share this content on your channels

La strada della collaborazione

Il FinSec Innovation Lab, il laboratorio lanciato lo scorso anno da Enel X e Mastercard Europe, la multinazionale dei servizi finanziari, ha dato il via alle attività, invitando le startup impegnate nel campo della tecnologia finanziaria e della sicurezza informatica a farsi avanti. Il Lab mette a disposizione infrastrutture tecniche, competenze ed esperienza della startup economy israeliana.

L’innovazione nei pagamenti e nell’ecosistema energetico

L’obiettivo del Lab è promuovere l’innovazione in ambito fintech e cybersecurity applicata ai pagamenti e all’ecosistema energetico mondiale, facendo sì che le idee e le soluzioni proposte da aziende piccole e giovani si trasformino in prodotti e servizi da lanciare sul mercato. Come specificato nel bando per candidature, il Lab è in cerca di candidati da inserire nella fase di “proof of concept”, quindi giovani startup con idee innovative.

Lavorare con le startup migliori

Il Lab intende fornire supporto alle aziende che operano nell’ambito della sicurezza digitale, piattaforme tecnologiche per servizi finanziari, autenticazione digitale e inclusione finanziaria. L’obiettivo del laboratorio è lavorare con le migliori startup della propria categoria, che siano in una fase iniziale, per progredire attraverso un processo di incubazione accessibile e collaborativo. 
I candidati si devono occupare di tecnologie da applicare nella sicurezza informatica e nella finanza, offrendo idee pilota o proof of concept tangibili e idonei a creare prodotti interessanti da lanciare sul mercato.

Il ruolo delle startup

Consapevoli che le buone idee non nascono necessariamente nei grandi Gruppi dove le prassi operative sono fisse, molte delle maggiori aziende mondiali hanno deciso di sostenere le startup, spesso culla delle idee innovative e disruptive che cercano. Oltre che in Israele e in Italia, Enel può contare su Innovation Hub negli Stati Uniti, in Cile, in Russia e in Spagna.

Global Partnership

Collaboriamo per cambiare il modo in cui il mondo usa l’energia

L’hub israeliano di R&S

Il FinSec Innovation Lab ha una licenza triennale e si trova a Be’er Sheva, nella parte meridionale del paese, che ospita centri di ricerca e sviluppo di molte imprese tecnologiche e che il governo israeliano ha definito la capitale cibernetica e della tecnologia finanziaria nel mondo. Il Lab è nato grazie all’Innovation Labs Program indetto dall’Autorità israeliana per l’innovazione (IIA, Israel Innovation Authority), che finanzierà le attività del laboratorio con 13 milioni di NIS, pari a circa 4 milioni di dollari.
Con il Lab ormai in azione si apre la strada per la creazione di idee innovative e disruptive pronte per essere portate in tutto il mondo grazie alla forza di Enel X e Mastercard.