/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Una piattaforma per le soluzioni energetiche targata Enel X e Infracapital

Una piattaforma per le soluzioni energetiche targata Enel X e Infracapital

La nuova joint venture è nata per sviluppare soluzioni di cogenerazione, tri-generazione ed efficienza energetica per clienti commerciali e industriali.

Pubblicato il 24 DICEMBRE, 2018

Una nuova piattaforma per una nuova energia

Una nuova joint venture prende vita nel panorama energetico. La partnership tra Enel X e Infracapital, la divisione di investimenti in infrastrutture della britannica M&G Investments, nasce per realizzare una piattaforma per lo sviluppo di progetti di efficienza energetica dedicati a clienti commerciali e industriali, in Italia e in Europa. Una dimensione virtuale declinata secondo un modello innovativo, per mettere a frutto la collaborazione tra un partner strategico e un partner finanziario. L’ecosistema energetico sta vivendo una rivoluzionaria fase di transizione, in cui il binomio composto da innovazione e sostenibilità è divenuto ormai inscindibile. Oggigiorno, le aziende puntano sulla capacità di efficientare risorse e consumi, stoccare l’energia e incrementare le flotte aziendali con veicoli a emissioni zero, partecipando così attivamente alla costruzione di un futuro più pulito.

Demand Response: un potenziale enorme da sfruttare

Soluzioni per la flessibilità

Soluzioni per la flessibilità

Trasformare l’energia da costo a opportunità

La nuova partnership ha un enorme potenziale in quanti ai programmi di Demand Response. Si tratta di accordi che pagano le aziende per ridurre i loro consumi di energia non essenziale quando la rete elettrica ha bisogno di capacità extra. Questo è un bene per tutti gli interessati: per le aziende che monetizzano il loro surplus, per il pubblico e per gli operatori di rete che evitano enormi spese in conto capitale.

Sulla Joint Venture

L'accordo prevede che Enel X, l'unità di innovazione e soluzioni digitali del Gruppo Enel, venda 11 impianti nel suo portafoglio italiano a Infracapital, la divisione per gli investimenti infrastrutturali della britannica M&G Investments. 
Insieme, gli impianti coinvolti hanno una capacità totale di 27,5 MW. La Joint Venture, di cui Infracapital acquisirà una quota dell'80%, consentirà ai partner di utilizzare i programmi di Demand Response per sfruttare tecnologie alternative di efficienza energetica, generazione distribuita, accumulo di energia e reti di ricarica dei veicoli elettrici.

Consolidare la nostra posizione di leadership

L’accordo contribuirà inoltre all'ottimizzazione dell'uso della nostra infrastruttura combinata di calore ed energia (CHP), che recupera l'energia che altrimenti andrebbe sprecata nel processo di riscaldamento e raffreddamento e di generazione di elettricità.
La Joint Venture contribuirà a consolidare la posizione di leadership di Enel X nell’ambito dei progetti infrastrutturali europei per l'efficienza energetica e la cogenerazione.

I Benefici di Cogenerazione e Tri-generazione

sistemi di cogenerazione e tri-generazione, vale a dire una produzione combinata di energia elettrica e termica nel primo caso, a cui si aggiunge la produzione di aria o acqua fredda nel secondo, offrono importanti e tangibili vantaggi ai clienti finali. I costi dell’energia prodotta risultano sensibilmente ridotti, così come quelli di gestione, mentre aumentano sia la quantità di energia a disposizione che i benefici per l’ambiente, grazie al minore rilascio di emissioni e di calore residuo nell’aria.
Business solutions

Business Solutions

Promuoviamo il progresso sostenibile, insieme

Servizi integrati e più risorse finanziarie

Enel X manterrà la completa gestione degli impianti CHP, occupandosi della fornitura di servizi integrati al cliente finale, a partire dalla consulenza per valutare il fabbisogno energetico fino alla realizzazione e alla gestione delle soluzioni ad alta efficienza per l’ottimizzazione dei consumi.
Infracapital impiegherà importanti risorse finanziarie, agevolando così il cliente finale a investire in nuove soluzioni energetiche di ultima generazione, per infrastrutture e consumi più efficienti.