/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Che cos’è un’auto ibrida e qual è la differenza tra auto ibride ed elettriche?

Si sente spesso parlare di diversi modelli di auto elettriche o ibride, ma non sono la stessa cosa. La differenza fondamentale tra i due è che un'auto elettrica funziona esclusivamente con l'energia elettrica immagazzinata in una batteria, mentre un'auto ibrida funziona con una combinazione di elettricità e carburante convenzionale.

 

Che cosa è un'auto ibrida?

I veicoli elettrici ibridi sono alimentati da un motore a combustione interna combinato con uno o più motori elettrici che utilizzano l'energia immagazzinata nelle batterie. Gli ibridi leggeri, detti anche micro-ibridi, utilizzano una batteria e un motore elettrico per contribuire ad alimentare il veicolo e permettere al motore termico di spegnersi ogniqualvolta il veicolo si ferma (come ai semafori o in coda nel traffico) riducendo il consumo di carburante.

 

Un’auto ibrida è un’auto elettrica?

I veicoli completamente elettrici (i cosiddetti veicoli elettrici a batteria, o Battery Electric Vehicles - BEV) hanno un sistema di accumulo elettrochimico (una batteria) come unico sistema di accumulo di energia a bordo. Uno o più motori elettrici generano potenza meccanica, con energia recuperata dalla frenatura. Le batterie possono essere caricate attingendo alla rete elettrica.

 

Le auto ibride hanno batterie, ma sono anche dotate di motori a combustione che funzionano a gas.

 

Diversi modelli di macchine elettriche e ibride

Gli ibridi sono disponibili in due versioni: ricaricabili e convenzionale. Le auto ibride ricaricabili, note anche come veicoli elettrici plug-in o PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicles), hanno una batteria che può essere caricata dalla rete e un motore a gas convenzionale con serbatoio del carburante. Il motore a combustione e il motore elettrico forniscono potenza meccanica e l'energia viene recuperata dalla frenata.

 

Le auto ibride convenzionali (i cosiddetti full hybrid) hanno una batteria che non può essere caricata dalla rete, ma anche un motore a gas convenzionale con serbatoio del carburante. Il motore a combustione e il motore elettrico forniscono potenza meccanica e l'energia viene recuperata dalla frenata.

 

I vantaggi di un'auto elettrica sono molteplici. In Italia si va dai parcheggi gratuiti dedicati all'accesso alle zone a traffico limitato, dagli incentivi e sussidi nazionali e locali alle esenzioni dalla tassa di circolazione e ai premi assicurativi ridotti.

 

Esistono tre tipi di auto elettriche: auto elettriche pure, auto elettriche ibride plug-in e auto elettriche ad autonomia estesa.

 

Un'auto elettrica pura è alimentata da un motore elettrico, utilizzando l'energia immagazzinata in batterie ricaricabili.

 

Le auto elettriche ibride plug-in sono veicoli elettrici che possono essere caricati dalla rete elettrica e da una batteria interna ricaricabile.

Questo significa che possono essere caricate presso una stazione di ricarica, usando un adattatore di rete, o tramite una normale presa di corrente a casa.

La batteria viene ricaricata mediante una presa di corrente.

La carica della batteria viene utilizzata per raggiungere velocità più elevate e coprire distanze maggiori.

 

Le auto elettriche ad autonomia estesa sono auto elettriche con batterie più grandi, che possono essere caricate mediante una fonte esterna, in modo da poter caricare l'auto elettrica a casa mentre si dorme, al lavoro durante il giorno o a una stazione di ricarica pubblica.

 

Che cosa è un'auto ibrida plug in?

Per alimentare i motori, i veicoli elettrici utilizzano l'elettricità dalla rete, piuttosto che i combustibili fossili come la benzina o il diesel.

 

Veicoli elettrici ibridi plug-in

I veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) usano le batterie per alimentare un motore elettrico e un altro carburante, come la benzina o il diesel, per alimentare un motore a combustione interna o un'altra fonte di propulsione.

 

Opzioni di rifornimento e di guida

Le batterie dei PHEV possono essere caricate mediante una fonte di energia elettrica esterna, un motore a combustione interna o un sistema di frenatura a recupero.

 

Qual è la differenza tra un'auto ibrida e una ibrida plug in?

Gli ibridi plug-in utilizzano motori tradizionali a benzina o diesel, ma possono caricare la batteria da una fonte esterna, come la rete elettrica, e funzionare utilizzando solo l'energia della batteria per una distanza limitata.

Domande correlate

Quanto tempo ci vuole per ricaricare un’auto elettrica?

SCOPRI DI PIÙ

Quanto costa ricaricare un veicolo elettrico da casa?

SCOPRI DI PIÙ

Quali tipi di prese di ricarica per veicoli elettrici ci sono?

SCOPRI DI PIÙ